“IL BOIA”- Gioia Tauro, “Per un Pugno di Vigili: il duello tra il Comandante ed il Capitano”

In un Comando dei Vigili trasformatosi in O.K. Corral per la situazione, stando a quanto si apprende da “Gazzetta del Sud” si sarebbe consumato il duello infuocato tra Michele Bruzzese, comandante della Polizia Locale di Gioia Tauro ed il Sindaco Aldo Alessio.

I vigili sono pochi, troppo pochi per una città grande come Gioia Tauro soprattutto in questo momento di difficoltà. A complicare la situazione è anche l’inabilità ai servizi esterni di alcuni vigili, che impedirebbe loro di operare in strada.

Secondo quanto riferito dal Comandante ai Giornali, il Sindaco avrebbe chiesto con forza l’impiego dei suddetti vigili nonostante i pareri contrari delle varie commissioni mediche. Il sindaco Alessio avrebbe quindi affermato durante l’ultimo confronto che “si può fare anche a meno del Comandante”, e questo sarebbe bastato a far traboccare il vaso, facendo andare su tutte le furie il Comandante Bruzzese che in un moto d’impeto decide di consegnare le Dimissioni in Maniera Irrevocabile!

Il Capitano assorbe il colpo in silenzio, lasciando l’agio della prima mossa al Comandante. E mentre quest’ultimo si allontana al piccolo trotto scorrono i titoli di coda. Ma questo si prospetta solo il primo round di un duello che siamo sicuri avrà ancora molto da raccontare e, soprattutto da chiarire.

Christian Carbone