Incendiata auto consigliere comunale – indagini in corso

322

Nella notte, a Scalea, persone non identificate hanno tentato di dare alle fiamme l’auto appartenente alla famiglia del consigliere comunale Giuseppe Angona.

L’intervento tempestivo dei figli dell’uomo è valso a spegnere le fiamme e a limitare al minimo i danni della vettura che era parcheggiata nel cortile adiacente all’abitazione dell’amministratore comunale.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Scalea che hanno avviato le indagini. Nessuna pista viene trascurata per risalire agli autori del gesto.

Angona, che ha 66 anni ed è pensionato, oltre ad essere capogruppo della lista “Scalea Europea” nell’assemblea della cittadina dell’alto Tirreno cosentino, ricopre anche l’incarico di consigliere delegato ai settori urbanistica, viabilità e patrimonio.

Solidarietà è stata espressa ad Angona e alla sua famiglia dal sindaco di Scalea Giacomo Perrotta, dal presidente del Consiglio comunale Gaetano Bruno e da esponenti politici di maggioranza e opposizione.

 

Articolo precedente Armi e munizioni da guerra scovate nel reggino
Articolo successivoTragedia in una scuola: 14enne si lancia da una finestra e muore