Maltrattamenti a moglie per oltre 30 anni – allontanato da casa

198

Dopo l’ennesimo episodio di violenza e percosse ha trovato la forza di denunciare il marito decidendo di allontanarsi momentaneamente dalla casa familiare in cui aveva convissuto con l’uomo durante gli ultimi trent’anni.

Gli agenti della Questura di Crotone hanno notificato ad un uomo, accusato di maltrattamenti in famiglia, la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Il provvedimento è stato disposto dal Gip di Crotone su richiesta della Procura.

A seguito della denuncia della vittima, che a seguito dell’ultimo episodio subìto ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale cittadino, i poliziotti hanno attivato infatti la procedura d’emergenza Codice Rosso raccogliendo oltre a quella della vittima anche le testimonianze di altre persone e riuscendo a delineare un un quadro familiare connotato da minacce e vessazioni continue poste in essere dall’uomo.

Secondo quanto emerso il marito della donna, lungo tutto l’arco degli anni di matrimonio, avrebbe manifestato comportamenti ossessivi e possessivi dettati da gelosia morbosa.

 

 

Articolo precedente Maltrattamenti in famiglia e detenzione illegale di armi – arrestato 87enne
Articolo successivoCelebrazione della giornata internazionale del Jazz alla Casa della Cultura di Palmi