Maltrattava compagna – allontano da casa

325

La Squadra mobile di Crotone ha eseguito una misura di allontanamento dalla casa familiare, e conseguente divieto di avvicinamento, a carico di un cittadino straniero di 40 anni accusato di maltrattamenti ai danni della compagna.

La misura è stata emessa dal Gip di Crotone su richiesta della Procura della Repubblica sulla base delle indagini avviate dalla stessa Squadra mobile dopo la denuncia presentata dalla compagna del cittadino straniero.

 Il quarantenne, che alternava, secondo quanto riferiscono gli investigatori, momenti di normalità ad altri di violenta follia, in alcuni casi avrebbe anche percosso la compagna. Una situazione che aveva causato nella donna e nelle figlie della coppia un preoccupante stato di ansia e di paura, con l’aggravante che l’uomo faceva anche un uso eccessivo di bevande alcoliche.

Articolo precedente Calabria – prete celebra messa in acqua
Articolo successivoMelicucco – 10 agosto raduno Giganti