Maniaco seriale di Bologna arrestato in Danimarca, è un romeno

 Dopo settimane di ricerche sarebbe stato arrestato in Danimarca il presunto maniaco seriale che ha terrorizzato Bologna all’inizio di gennaio . Si tratta di un 27enne di nazionalità romena residente a Bologna. Il ragazzo è stato raggiunto da un mandato d’arresto europeo. Al giovane verrebbero contestate due aggressioni ai danni di due ragazze, palpeggiate davanti all’androne di casa. Si trovava a Copenaghen per un master universitario,  sarebbe però domiciliato a Bologna dove risiede tuttora la famiglia.