Migranti: 67 sbarcati a Reggio Calabria

Sessantasette migranti sono sbarcati nella giornata di ieri a Reggio Calabria. Erano a bordo di un barcone quando, a largo delle cosche calabresi, sono stati intercettati da una motovedetta della guardia di finanza che li ha condotti fino al porto della città dello Stretto.
Tra i migranti, oltre a sette donne e quattro bambini, ci sono anche 56 uomini.
Una volta sbarcati, i migranti, come prevede la procedura, sono stati sottoposti alle visite mediche e ai tamponi per verificare l’eventuale positività al Covid-19. In attesa dell’esito del test, trascorreranno la notte in quarantena e subito dopo, se negativi, saranno distribuiti secondo il piano di riparto predisposto dal Ministero dell’Interno.