Nascondeva in casa 2 kg di marijuana: arrestato 32enne

764

Un uomo di 32 anni è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri della Compagnia Carabinieri di Rende con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Abitava in un appartamento di Rende ma ne utilizzava un secondo, nella stessa città, come base per per nascondere la droga e confezionare le dosi per la successiva vendita.

I militari nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del territorio, proprio nell’alloggio secondario, al termine di una perquisizione hanno trovato e sequestrato due chili di marijuana e tutto l’occorrente per la pesatura ed il confezionamento della sostanza stupefacente.

La perquisizione dell’abitazione dove il trentaduenne dimorava abitualmente ha consentito di scoprire, a seguito di un accertamento condotto con personale dell’Enel, l’allaccio abusivo sulla rete pubblica. I militari hanno denunciato in stato di libertà la compagna dell’uomo per furto aggravato di energia elettrica

Articolo precedente Jasmine Hassid incanta Nicotera e vince la selezione ufficiale di Miss Mondo Calabria
Articolo successivoCalabria – magia nera per sottomettere figlia e nipote: arrestato 75enne