Naufragio migranti: recuperati altri 5 corpi, tra cui quelli di due bambini

64

Altri cinque corpi senza vita sono stati trovati nell’area del naufragio di migranti avvenuto il 26 febbraio scorso a Steccato di Cutro.

Si tratta di un bambino tra i 7 e gli 8 anni, di una bambina di circa tre anni, e di tre adulti, due uomini e una donna, di cui ancora non si conosce l’età.

La bambina è stata l’ultima vittima recuperata dai soccorritori che dal giorno della tragedia setacciano il tratto di mare e la spiaggia.

Articolo precedente Perseguita e diffonde foto e video dell’ex moglie: denunciato 48enne per revenge porn
Articolo successivoUomo destinatario mandato arresto europeo per violenza sessuale arrestato a Gioia Tauro