Operazione Capricorno: Assolto Mammoliti Francesco dall’accusa di traffico di droga

471

Operazione Capricorno:  Assolto Mammoliti Francesco “fischiante” dall’accusa di traffico di droga.

La Corte d’Appello di Catania, III sez. penale, ha assolto, in accoglimento dell’appello proposto dall’Avv. Letterio Rositano del foro di Palmi, in codifesa con l’avv. Antille F., revocando anche la misura cautelare in atto, Mammoliti Francesco“fischiante”, di San Luca dall’accusa, di avere ceduto, in 8occasioni, ingenti di quantità di cocaina a soggetti catanesi che, a loro volta, avrebbero rifornito le piazze di spaccio etnee.

Nel 2019, lo stesso era stato raggiunto, unitamente ad altre 30 persone, da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip etneo per il delitto di associazione finalizzata al traffico di droga e per innumerevoli reati di cessione, acquisto, trasporto di droga pesante e leggera.

Nel giudizio di primo grado, lo stesso era stato condannato alla pesante pena di anni 12 di reclusione, in quanto ritenuto colui il quale avrebbe inviato, per il tramite di propri corrieri che utilizzavano macchine allo scopo modificate con la creazione di vani segreti, il narcotico nella importante città siciliana, dove sarebbe stato poi destinato alla vendita al dettaglio.

Accolta, quindi, la tesi sostenuta dalla difesa di Mammoliti circa la insussistenza di un quadro probatorio sufficiente ed idoneo a potere sorreggere una prognosi di colpevolezza oltre ogni ragionevole dubbio.

Articolo precedente Melicucco – violenza sessuale e maltrattamenti alla moglie
Articolo successivoRosarno – seminario informativo su Progetto ReP – Reciprocità e Protagonismo