Operazione Eyphemos – restituzione beni sequestrati a Natale Lupoi

38

Con provvedimento emesso in esito alla camera di consiglio del 6 settembre 2021, la Corte di Cassazione, Sezione Sesta, ha annullato senza rinvio il sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Reggio Calabria il 23 luglio 2020 nei confronti del signor Natale Lupoi.

Il prevenuto, coinvolto nell’operazione Eyphemos, è difeso dagli Avvocati Luca Cianferoni ed Antonio Attinà.

In accoglimento del ricorso proposto dal Lupoi, la Suprema Corte ha ordinato la restituzione di tutti i beni sequestrati all’avente diritto.

Articolo precedente Si innamora di un ragazzo pachistano – rinchiusa in casa dai genitori per due settimane. 20enne liberata dai carabinieri
Articolo successivoVaccini COVID – Figliuolo: “Abbiamo raggiunto l’80% delle prime somministrazioni”