Operazione Faust- accolto il ricorso per Messina Giuseppe e Carlo Salvatore

1577

Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, successivamente all’udienza tenutasi il 2 Marzo, facendo proprie le argomentazioni dei difensori, ha accolto il ricorso di Messina Giuseppe, difeso di fiducia dagli Avv. Antonino Carmelo Naso e Michele Novella, cautelato per il delitto di cui all’art. 74 del testo unico sugli stupefacenti, disponendone la scarcerazione.

Analogo epilogo per quel che riguarda Carlo Salvatore, anch’egli indagato per il delitto di cui all’art 73 D.P.R. 309/90, e, altresì, per spendita di banconote false per un importo pari a 6 milioni di euro, per il quale il Tribunale del Riesame ha accolto l’eccezione di incompetenza per territorio del Giudice emittente, prospettata dalla difesa, composta dagli avv. Antonino Carmelo Naso e Giacomo Iaria, disponendo la trasmissione degli atti al Gip competente.

Articolo precedente Minacce di morte per presunto debito- arrestato 40enne
Articolo successivoCaporalato: Operazione “Rasoterra”. Lo sfruttamento degli immigrati dell’Africa nella Piana di Gioia Tauro