Polistena, marocchino irregolare arrestato per spaccio di droga

La Polizia di Stato ha arrestato stamattina a Polistena, in provincia di Reggio Calabria, Said ZIMAM, 24 anni, cittadino marocchino, illegalmente soggiornante sul territorio nazionale.

Lo straniero, rintracciato dagli Agenti del locale Commissariato di P.S. nei pressi del mercato comunale, è destinatario di un ordine di carcerazione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti emesso dalla Procura di Salerno ed è, altresì, destinatario di un ordine di espulsione emesso dal Prefetto di Salerno in data 9.07.2012.

Dopo le formalità di rito l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Palmi dove dovrà espiare una pena residua pari a due anni di reclusione.