Polistena – sabato iniziativa: “ Da Cuba all’ospedale di Polistena, la missione solidale dei medici cubani nel mondo”

129

Si svolgerà a Polistena al Salone delle Feste sabato 25 febbraio alle ore 17 l’iniziativa pubblica dal titolo: “Da Cuba all’ospedale di Polistena, la missione solidale dei medici cubani nel mondo”.

L’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Polistena, vedrà la partecipazione straordinaria di Mariela Castro Espin, deputata all’Assemblea nazionale del Potere Popolare di Cuba, di Mirta Granda Averhoff, ambasciatrice in Italia della Repubblica di Cuba

Parteciperanno, oltre al Sindaco Michele Tripodi nella veste di padrone di casa, Luis Enrique Perez Ulloa, capo delegazione dei medici cubani giunti in Calabria per supportare la sanità pubblica, Marco Papacci Presidente dell’Associazione d’amicizia Italia-Cuba, Pino Scarpelli della segreteria nazionale della medesima Associazione Italia – Cuba, Francesca Liotta medico e direttore sanitario del presidio ospedaliero di Polistena.

E’ prevista la presenza di altri ospiti, personalità istituzionali, associazioni e Sindaci del territorio.

L’incontro sarà accompagnato dalla musica di Maria D’Agostino e da un sassofonista che accompagneranno i momenti dell’incontro.

L’Amministrazione Comunale ha accolto positivamente l’iniziativa della Giunta Regionale di utilizzare la professionalità dei medici cubani, quale risposta al bisogno di sanità nella situazione di emergenza nella quale si trovano le strutture ospedaliere calabresi, sempre più a corto di mezzi, risorse e personale.

L’Amministrazione ha messo da subito a disposizione della delegazione dei medici cubani per il tramite dell’associazione Italia Cuba un ufficio all’interno del palazzo municipale per il coordinamento delle attività amministrative.

Inoltre l’Amministrazione Comunale ha istituito, a decorrere dal 1 marzo, un corso gratuito di perfezionamento della lingua italiana per tutti i medici in servizio all’ospedale di Polistena che già hanno formazione linguistica di livello B1, ma che potranno migliorare col tempo.

Tutte le iniziative, compreso l’incontro di sabato prossimo, sono tese a fortificare l’importanza della missione dei medici cubani negli ospedali calabresi e a Polistena, nonché a ribadire il legame di fratellanza e di solidarietà con la Repubblica di Cuba e il popolo cubano.

Articolo precedente Calabria: 17enne trovato morto in strada: ipotesi caduta da carro allegorico
Articolo successivoRosarno – 33enne arrestato per detenzione e spaccio stupefacenti