Reperiva appartamenti per prostitute, arrestato 48enne

I carabinieri di Acquappesa hanno arrestato un uomo di 48 anni, noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione.
Il quarantottenne era diventato il punto di riferimento di alcune prostitute, che esercitavano nella zona compresa tra i centri urbani di Guardia Piemontese e Acquappesa, per il reperimento di appartamenti da poter affittare per ricevere i propri clienti. Il tutto, all’insaputa dei legittimi proprietari delle abitazioni.
Le indagini che hanno portato all’arresto dell’uomo sono partite da alcuni movimenti sospetti che i carabinieri hanno notato nei pressi di un’abitazione dove si registrava un continuo via vai di uomini.