Ritrovato arsenale nella campagne – Arrestato 38enne

1621

Un vero e proprio arsenale è stato trovato in contrada “Corsi”, nelle campagne del comune di Cassano allo Ionio.

I carabinieri della Compagnia di Cassano, insieme ai colleghi dello squadrone eliportato “Cacciatori” di Calabria e del nucleo cinofili Carabinieri di Vibo Valentia, hanno arrestato A.G., di 38 anni, originaria di Corigliano ma residente da tempo nel quartiere “Sibari” di Cassano, in quanto ritenuta responsabile del reato di detenzione di armi clandestine e di detenzione abusiva di munizioni.

Durante una serie di perquisizioni, i carabinieri hanno trovato, in un locale adibito a deposito di attrezzi agricoli le cui chiavi erano nella disponibilità della donna, cinque pistole di vario calibro, alcune delle quali con matricola abrasa, quasi trecento munizioni per pistola, otto caricatori, giubbetti antiproiettile e svariati pezzi di ricambio per armi, tra le quali sei molle di caricamento. La donna, dopo le formalità di rito, è stata portata nel carcere di Castrovillari. Le armi trovate saranno inviate al Ris di Messina per sapere se siano state utilizzate in qualche fatto di sangue consumatosi nella Sibaritide.

 

Articolo precedente Cinquefrondi – mercoledì 28 dicembre Clementino in concerto
Articolo successivoSpara e uccide cane che entra nel suo giardino – denunciato 53enne