Rosarno- le precisazioni del Sindaco Idà sui migranti positivi. Uno irreperibile

Il Sindaco di Rosarno, Giuseppe Idà, attraverso la sua pagina Facebook, ha chiarito alcuni punti sulla questione positività migranti presso il campo container in contrada Testa dell’Acqua.

”Le Forze dell’Ordine incaricate di notificare le ordinanze di isolamento nei confronti dei 15 migranti risultati positivi al COVID-19, ci hanno comunicato che:

– 10 sono stati isolati presso le tende appositamente allestite dalla protezione civile nei pressi del campo container di Testa dell’acqua;
– 4 sono stati rintracciati e posti in quarantena in altra località;
– 1 risulta irreperibile;

Quindi vi comunichiamo che è tutto sottocontrollo, Polizia e Carabinieri stanno presidiando la zona h24.

Vi invitiamo a non credere a fake-news e di considerare attendibili solamente le notizie ufficiali che verranno diffuse mediante questo mezzo a tutela e nell’interesse esclusivo di tutta la cittadinanza rosarnese.”