Rosarno, un arresto per associazione a delinquere di stampo mafioso

Nota stampa del comando provinciale dei Carabinieri di Reggio Calabria

L’11 giugno 2016, in Rosarno (RC), i carabinieri della locale Tenenza CC, hanno tratto in arresto PRATTICO’ Pietro, di anni 33 da Rosarno, già noto alle Forze dell’Ordine, in esecuzione dell’Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria. Pratticò dovrà espiare una pena residua di anni 1 (uno), mesi 6 (sei) e giorni 10 (dieci) di reclusione per il reato di associazione a delinquere di tipo mafioso connesso a violazione in materia di armi. Il prevenuto è stato associato presso la casa circondariale di Arghillà.