Ruba in un supermercato e aggredisce dipendente: arrestato 56enne

220

Un cinquantaseienne di nazionalità sudanese, con permesso di soggiorno scaduto, è stato arrestato a Crotone dalla Polizia di Stato con l’accusa di rapina, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

Si è impossessato di prodotti alimentari prelevandoli dagli scaffali di un supermercato e poi, per guadagnare la fuga, ha aggredito colpendolo con un pugno al volto un dipendente e usando una grossa catena in acciaio ha raggiunto alla schiena la direttrice.

I poliziotti, intervenuti a seguito della segnalazione di un’aggressione in un supermercato del quartiere Fondo Gesù, hanno individuato l’uomo, con in mano la catena in acciaio con la quale, come confermato dalla visione delle immagini della videosorveglianza, si era scagliato contro i due dipendenti dell’esercizio che gli avevano intimato di restituire la merce rubata.

Gli agenti sono riusciti a bloccare il cinquantaseienne, privandolo della catena, mentre i dipendenti feriti sono stati accompagnati nel Pronto soccorso dell’ospedale per le cure del caso.

Articolo precedente Concerto del duo pianistico Sevilla Soria a le Cisterne di Gioia Tauro
Articolo successivoDiverbio tra automobilisti per viabilità, ragazzo spara contro auto con bambino, ferito conducente