Scarcerato Gaetano Condello

L’imprenditore rosarnese, ma gioiese di adozione, Gaetano Condello,è tornato in libertà in seguito al provvedimento del Tribunale del Riesame che, su istanza degli avvocati Francesco Collia e Rosaria Saffioti, ha revocato la misura cautelare degli arresti domiciliari alla quale era sottoposto l’ex assessore della giunta Bellofiore.

Condello era stato arrestato prima a maggio per una serie di truffe poste in essere insieme al fratello Salvatore con la moglie Claudia Pisante, Rosanna Pugliese, Domenico Pisante, Andrea Torre e Sgrò, nel mese di gennaio, successivamente alle dichiarazioni del collaboratore Antonio Russo, agli stessi era stato altresì contestando il reato di favoreggiamento a consorterie mafiose della piana.