Scomparso da 20 anni torna e tenta di uccidere fratello e cognata

2413

Era sparito nel nulla una ventina d’anni fa, facendo perdere le sue tracce per tutto questo periodo. Venerdì sera è però tornato in Val Gardena, è entrato nell’abitazione di suo fratello per aggredirlo con un coltello, ferendo anche la cognata. In queste ore gli inquirenti hanno fatto luce sui retroscena dell’accoltellamento di sabato sera a Selva di Val Gardena. Nel frattempo migliorano le condizioni del fratello Martin, che è fuori pericolo. Sua moglie Monika Lardschneider era invece stata dimessa dopo la medicazione delle ferite superficiali. L’aggressione, avvenuta verso le ore 23, è stata interrotta dai carabinieri, chiamati dalla donna che si era rifugiata dai vicini. In paese nessuno si sa spiegare il gesto.

Articolo precedente Trovata viva la bimba di 4 anni scomparsa a metà ottobre in Australia
Articolo successivoSequestrato ponte Morandi a Catanzaro