Scomparso sottomarino turisti durante visita relitto Titanic: ricerche in corso

544

Un sottomarino adoperato per portare gruppi di turisti a vedere il relitto del Titanic, risulta disperso nell’oceano Atlantico, al largo del continente americano.

A riferirlo la Bbc, sottolineando che è scattato l’allarme ed è stato dato il via alle ricerche.

Il piccolo sommergibile fa parte di una flottiglia di mezzi subacquei utilizzati da società private per portare gruppetti di turisti nelle profondità dell’oceano a visitare a pagamento i fondali su cui sono adagiati i resti del celeberrimo transatlantico adagiato a 3800 metri sotto il livello del mare.

Il Titanic fu varato oltre un secolo fa con la nomea di nave “inaffondabile”, ma colò a picco con molti dei suoi passeggeri nel 1912 dopo aver urtato un iceberg, alla prima traversata fra Inghilterra e America, in un disastro marittimo rimasto negli annali fino a essere raccontato da libri e film.

Al momento, secondo l’emittente britannica, non è chiaro se a bordo del mini sommergibile scomparso vi fossero visitatori o solo membri dell’equipaggio. Per ora è considerato “disperso”.

 

Articolo precedente Calabria – Spacciavano in zone frequentate da minorenni, cinque persone arrestate
Articolo successivoCalabria – Danneggia a calci l’auto del vicino e lo minaccia di morte coi roncola: arrestato 54enne