Sequestrati dalla Polizia oltre 700kg di marijuana

898

Oltre 700 chili di marijuana, che se immessi sul mercato avrebbero fruttato circa un milione di euro, sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato di Vibo Valentia nel corso di una serie di controlli svolti dallo scorso mese di giugno nella zona delle Serre vibonesi.

Nel primo caso un cittadino italiano è stato trovato in possesso di 70 buste di droga nascoste nel sottotetto dell’abitazione per complessivi 51 chili di marijuana.

Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile e del Commissariato di Serra San Bruno, hanno consentito di scoprire un giro di illecite coltivazioni nelle aree rurali dove la droga veniva coltivata, imbustata e predisposta alla vendita al dettaglio. Ad un secondo trafficante sono stati sequestrati 570 chili di marijuana, suddivisi in gran parte all’interno di buste sottovuoto. Un terzo soggetto è stato arrestato per la detenzione di 42 chili di marijuana mentre un altro è stato denunciato perché in possesso di 24 chili della medesima sostanza stupefacente.

Sono stati sequestrati complessivamente circa 700 kg di marijuana che se immessi sul mercato della droga avrebbero consentito un profitto illecito di circa un milione di euro.

Lo scorso fine settimana è stata scoperta e sequestrata fra i boschi di Gerocarne, una piantagione con 350 piante di canapa indiana.

 

Articolo precedente Emergenza incendi 2022: proseguono serrati i controlli dei Carabinieri”
Articolo successivoBimba trasportata d’urgenza da Lamezia a Roma con volo aeronautica