Si stacca funivia – 14 morti tra cui un bambino

1208
Foto Ansa
Foto Ansa

Tragico incidente quest’oggi a Stresa, dove si è staccata una cabina della funivia, a seguito della rottura di un cavo portante.

La cabina è precipitata per ’15-20 metri, ha rotolato per qualche decina di metri e si è fermata contro due tronchi di alberi.

Sono 14 le vittime. Morto uno dei bambini precedentemente ricoverati al Regina Margherita di Torino per le gravissime lesioni riportate nell’incidente: a riferirlo sono fonti mediche dell’ospedale. Era stato intubato in Rianimazione.

In ospedale, ferito, resta l’altro bambino. I due erano stati portati, in codice rosso, a bordo di due eliambulanze all’ospedale. Sul luogo dell’incidente, le squadre del Soccorso Alpino e Speleologico sono ancora al lavoro insieme ai Vigili del Fuoco e ai Carabinieri.

La procura di Verbania ha disposto il sequestro dell’impianto e indaga per omicidio colposo plurimo. “Per ora procediamo per omicidio colposo plurimo e lesioni colpose, dobbiamo verificare anche la fattispecie dei reati di attentato alla sicurezza dei trasporti, anche in base alla natura pubblica o meno dell’impianto”. ha spiegato il procuratore Olimpia Bossi al termine del lungo sopralluogo al Mottarone. “L’intera area è stata posta sotto sequestro – aggiunge – cominceremo dai rilievi tecnici per accertare le cause dell’incidente. Le vittime sono state identificate ma stiamo avvisando i parenti”.

Articolo precedente Tragico incidente in Calabria – muore 18enne
Articolo successivoGrande esordio per il calabrese Simone Iaquinta nel Mondiale Porsche