Successo del Consorzio Olio di Calabria IGP al SIAL di Parigi

46

Successo del Consorzio Olio di Calabria IGP al SIAL di Parigi

Un successo straordinario l’esperienza fiestistica parigina del Consorzio di Tutela e Valorizzazione Olio di Calabria IGP, che ha rappresentato la Calabria al Salone Internazionale dell’Alimentazione di Parigi, svoltosi dal 15 al 19 ottobre.

Lo spazio espositivo, condiviso con il Consorzio di Tutela Fichi di Cosenza DOP, è diventato un luogo di incontro e confronto con le eccellenze del gusto di tutto il mondo, proprio grazie alla preziosa collaborazione tra i due Consorzi, fondamentale opportunità di intesa e sviluppo registratasi per la prima volta.

I cinque giorni del SIAL hano visto protagonista l’oro verde di Calabria riuscendo a catalizzare l’attenzione di migliaia di visitatori ed esperti del settore, che hanno riscontrato qualità uniche al mondo e assolutamente inimitabili grazie al potere identitario della terra. Incroci di culture diverse hanno permesso di individuare nuove declinazioni del gusto dando spunto agli impreditori calabresi per nuove esperienze sensoriali.
“Al Sial di Parigi abbiamo assistito ad un esempio pratico e illuminante di come collaborare porti sempre a ottimi risultati – ha dichiarato il presidente Magliocchi – Nel nostro caso, la decisione di allestire uno stand congiunto tra il Consorzio Olio di Calabria IGP e il Consorzio Fichi di Cosenza DOP si è rivelata lungimirante ed ha portato ad un’esperienza molto interessante e sicuramente da ripetere. Abbiamo unito le nostre forze per presentarci con maggiore impatto ad un appuntamento internazionale importante e decisivo. Un risultato storico per la Calabria”.
Anche in questa nuova vetrina, grazie al grande lavoro di promozione che in questi giorni è stato esposto all’estero, l’Olio di Calabria IGP lascia la sua impronta contribuendo a far viaggiare per il mondo i sapori decisi del Mediterraneo, regalando in ogni bottiglia, gocce di Calabria.

Articolo precedente Controlli Focus Ndrangheta – furti energia e abusivismo edilizio: denunce ed arresti
Articolo successivoIl gelatiere lametino Mastroianni porta la Calabria sul palco di Eurochocolate