Taurianova, “città delle fake news e notizie virali”

Un servizio andato in onda ieri sera su Sky tg 24 ha mostrato come Taurianova sembra essere la “capitale” delle “bufale” e delle notizie virali. “Real o fake news”, , barzellette, meme, video virali e tanto altro. Diversi siti, generatori di notizie che spesse volte si rivelano delle bufale(ed altre no)ma che nonostante tali, raggiungono, attraverso centinaia e migliaia di condivisioni, un numero elevatissimo di lettori, e che riescono a far guadagnare anche qualche soldo grazie alla pubblicità inserita all’interno dell’articolo. Dietro questi siti ci sono persone normali, nessun genio dell’informatica, dal barista,  al carpentiere, come lo stesso Francesco Gangemi, disoccupato che intervistato ai microfoni di Sky Tg 24 ha dichiarato di essere uno dei primi creatori di blog con notizie virali, meme e fotomontaggi pungenti, ma che allo stesso tempo ha sottolineato come sia contrario alle fake news, che a suo dire “hanno screditato il suo blog” che è riuscito a raggiungere anche numeri come 82 milioni di visualizzazioni di pagine. Un sorta di redazione virtuale che si occupa di tutto, dalla creazione della notizia, barzelletta, fotomontaggio alla condivisione sui social, Facebook ovviamente quello più seguito. Nessuna strategia ha affermato Gangemi “Basta capire cosa piace alla gente, ciò che vuole leggere”.

Giada Zurzolo