Terremoto Egeo- sale a 100 il numero dei morti. Un’altra bimba estratta viva dopo 91 ore

È salito a 100 il numero delle vittime del terremoto di magnitudo 7 registrato venerdì scorso nel mar Egeo, che ha colpito la Turchia occidentale. I feriti sono 994, di cui 147 si trovano ancora in ospedale.

C’è anche un nuovo e sorprendente salvataggio dalle macerie del terremoto. Dopo la piccola di 3 anni estratta viva dalle macerie, un’altra bimba a 91 ore dal sisma, è stata recuperata viva da sotto le macerie. La piccola è apparsa nonostante tutto in buone condizioni e i medici non avrebbero riscontrato seri danni. “Dov’è mio padre?”, sono state le sue prime parole. Prima di lei, erano state 106 le persone ritrovate in vita tra i detriti.