Ubriaco minaccia ed aggredisce passanti e carabinieri – arrestato

330

Un uomo di 32 anni è stato arrestato a Camigliatello Silano con l’accusa di resistenza e minaccia a pubblico ufficiale.

In preda ad alterazione psico-fisica dovuta ad abuso di alcol ha minacciato e aggredito turisti e passanti per poi prendersela anche con i carabinieri rivolgendo loro insulti.

I militari intervenuti a seguito di una segnalazione hanno trovato il trentaduenne che girovagava per il centro urbano in equilibrio instabile e parlando con un linguaggio sconnesso e lo hanno invitato a calmarsi. Per tutta risposta l’uomo si è messo a insultare i carabinieri arrivando anche a minacciarli brandendo un bastone in legno che poi ha spezzato in due e gettato per terra. Successivamente ha anche aggredito un passante, mettendogli le mani al collo e facendolo finire per terra. A quel punto i militari sono intervenuti riuscendo a neutralizzarlo.

Articolo precedente Viaggiava in auto con 39 cuccioli di cani rinchiusi in gabbie per polli
Articolo successivo‘Ndrangheta- maxi sequestro beni