Uccide la fidanzata e chiama i carabinieri – Arrestato

753

 Un uomo è stato arrestato per l’omicidio della compagna. È successo la notte scorsa vicino a Monterotondo Marittimo (Grosseto).

Ad allertare le forze dell’ordine è stato l’uomo stesso, che intorno a mezzanotte ha telefonato ai carabinieri confessando l’omicidio appena commesso. I militari lo hanno localizzato e poi trovato in lacrime e con i vestiti sporchi di sangue davanti all’auto con all’interno il corpo della donna che aveva una ferita di coltello alla gola.

 

Articolo precedente Incidente su Ss 106 – scontro tra auto e camion: un morto
Articolo successivoDal cuore della montagna in lutto. Lettera aperta al Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi, al Presidente della Giunta regionale calabrese Nino Spirlì e al Presidente del Parco nazionale dell’ Aspromonte Leo Autellitano