Uomo ucciso durante festeggiamenti della vittoria dell’Italia – era in moto con il nipote di 10 anni

1576

Un uomo di 32 anni Matteo Anastasio, pregiudicato di San Severo (Foggia), è stato ucciso on alcuni colpi di arma da fuoco mentre erano in corso i festeggiamenti per la vittoria dall’Italia agli Europei.

Secondo le ricostruzioni, Anastasio era in sella ad uno scooter con il nipote, un bambino di 10 anni, quando sarebbe stato affiancato da due persone in moto e con il casco integrale che hanno sparato almeno 4/5 colpi di pistola.

Il 32enne è morto subito dopo il ricovero in ospedale, mentre il bambino si è ferito cadendo dallo scooter. Nel 2017 venne ucciso il fratello Giuseppe.

Articolo precedente Italia campione d’Europa – Inghilterra battuta ai calci di rigore
Articolo successivoDosi di cocaina nell’armadio – arrestato 41enne