Va a fare il vaccino con braccio finto di silicone per ottenere green pass – denunciato

508

Un assurdo episodio quello accaduto oggi a Biella, dove un 50enne per non fare il vaccino e ottenere lo stesso il Green Pass ha pensato di presentarsi presso il centro vaccinale con un braccio finto in cui farsi praticare l’iniezione.

Il braccio in silicone, comprendeva la spalla col muscolo deltoide in cui infilare l’ago. L’uomo aveva pensato di poter ingannare gli operatori sanitari, raggirare il sistema e ottenere così il Green Pass senza aver realmente fatto il vaccino.

 

L’operatrice sanitaria impegnata nella vaccinazione però, insospettita, ha chiesto al 50enne di mostrare per intero il proprio braccio. Una volta scoperto, il soggetto ha cercato di convincere la donna a chiudere un occhio. Verrà invece denunciato ai carabinieri e l’Asl segnalerà il caso anche in Procura.

 

Articolo precedente Esplode bara in una cappella privata – disposta chiusura parte del cimitero
Articolo successivoIl gioco è sempre più online: merito dell’omnichannel