Viaggiava su autobus con 2kg di hashish

820

Un uomo di nazionalità marocchina é stato arrestato dai Finanzieri del comando provinciale di Cosenza.

L’arresto è avvenuto nel comune di Roseto Capo Spulico, lungo la Statale 106.

Le Fiamme gialle della Tenenza di Montegiordano dopo aver controllato un autobus di linea che percorreva la tratta Trecate (NO) – Sibari (CS), hanno notato l’eccessivo nervosismo manifestato da uno dei passeggeri alla richiesta dei documenti, ciò ha indotto i militari ad eseguire, con il supporto dell’unità cinofila, un’accurata ispezione del mezzo di trasporto. Il prezioso fiuto del cane antidroga ha portato al rinvenimento di 2 kg di sostanza stupefacente del tipo hashish, custoditi all’interno di un borsone posto sotto il sedile.

Gli agenti hanno effettuato anche una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del fermato, situata a Trebisacce, qui i finanzieri hanno rinvenuto ulteriore sostanza stupefacente del medesimo tipo ed un bilancino di precisione.

Tutto lo stupefacente sequestrato, del valore commerciale al dettaglio di oltre 15.000 euro, era già confezionato in “panetti” da grammi 100 cadauno, pronti per essere smerciati sul mercato locale.

 

Articolo precedente Gioventu nazionale Calabria presente a Roma alla manifestazione organizzata dal movimento giovanile di Fratelli d’Italia
Articolo successivoTromba d’aria in Sicilia – morto 53enne