Zona rossa per 4 comuni del vibonese

304

Diventano zona rossa quattro comuni del vibonese: Briatico, Dasà, Gerocarne e Sorianello.

Lo stabilisce un’ordinanza del presidente ff della Regione Calabria Nino Spirlì che tiene conto anche della nota del dipartimento di Prevenzione dell’Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia.

L’Asp, in particolare, ha segnalato “un andamento epidemiologico in rapida evoluzione, con una elevata incidenza di nuovi casi rispetto alla popolazione residente, negli ultimi giorni” con la possibilità di “bruschi peggioramenti a causa dell’elevato numero di contatti sociali avvenuti con soggetti poi risultati positivi, emersi nel corso delle indagini epidemiologiche”.

Articolo precedente Assistenza educativa: accertata la natura discriminatoria del Comune di Bovalino nei confronti di un minore disabile. Ordinanza cautelare Tribunale di Locri.
Articolo successivoBrogli elettorali Reggio Calabria: nomi degli arrestati