Agenti del Commissariato di Polistena soccorrono un neonato in gravi condizioni di salute, il grazie dei genitori

952

Nella giornata del 20 dicembre 2021, gli Agenti delle Volanti del Commissariato di P.S. di Polistena sono intervenuti in soccorso del piccolo Stefano, di appena 7 giorni, che versava in precarie condizioni di salute.

Il neonato era stato colto da gravi crisi respiratorie, che rendevano urgente il suo trasferimento agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.

Gli operatori della Polizia di Stato, in mancanza diun’ambulanza prontamente disponibile, hanno raggiunto l’abitazione della famiglia di Cinquefrondi e lhanno scortata fino alla struttura ospedaliera reggina, riuscendo ad arrivare in tempo presso il nosocomio e salvando la vita al piccolo.

L’altro ieri, i genitori del neonato hanno fatto visita agli Agenti del Commissariato di Polistena per ringraziarli della vicinanza mostrata durante il soccorso.

Articolo precedente Calabria – donna scomparsa: avviate ricerche
Articolo successivoUccide la madre a calci e pugni e chiama carabinieri: fermato 24enne