Anoia, giunta Napoli a giudizio per abuso d’ufficio

Tutta l’ex giunta comunale di Anoia, guidata dal sindaco Antonio Napoli saranno processati a febbraio 2014 dal tribunale di Palmi per il reato d’abuso d’ufficio. Il Gup del Tribunale di Palmi ha infatti disposto il rinvio a giudizio oltre che per l’ex primo cittadino, altresì per gli assessori Giuseppe Fuda, Nicodemo La Rosa, Giuseppe Marafioti e Alessandro De Marzo. Oltre agli amministratori sarà chiamato a rispondere del reato previsto dall’art. 323 del codice penale anche l’avv. Francesco De Marzo. L’unico componente dell’amministrazione per il quale il Gup ha emesso sentenza di non luogo a procedere è l’attuale presidente del consiglio del comune pianigiano Vincenzo Bitonti poichè quest’ultimo non ha mai partecipato alle giunte in cui l’amministrazione deliberava il conferimento di incarichi professionali all’avv. Francesco De Marzo, fratello dell’allora assessore Alessandro.