Anziana morta in casa trovata dopo 2 anni seduta su una sedia

2253

Il corpo di una donna di 70 anni è stato trovato nel pomeriggio di venerdì in avanzato stato di decomposizione, seduta su una sedia del salotto.

La donna, Marinella Beretta, era morta probabilmente da oltre due anni nell’abitazione in cui viveva a Como.

A far scoprire il cadavere sono stati alcuni vicini della 70enne, che credevano che in quella casa ormai non vivesse più nessuno.

L’abitazione in cui viveva, una villetta, era stata venduta tempo fa dalla signora a un cittadino svizzero, ma la donna aveva mantenuto il diritto di usufrutto.

L’uomo versava regolarmente dei soldi alla 70enne e, a quanto pare, aveva anche cercato negli ultimi mesi di mettersi in contatto con la donna, senza riuscirci.

Nei giorni scorsi alcune piante pericolanti a causa del forte vento, hanno costretto i vicini a chiamare il proprietario dicendogli di provvedere alla messa in sicurezza del giardino. L’uomo, recatosi davanti all’abitazione, ha notato che però era chiusa dall’interno. Dopo aver provato a chiamare la signora, ma senza fortuna, ha chiamato la polizia.

Gli agenti hanno chiesto al magistrato di turno di poter forzare una finestra dell’ingresso: sono entrati assieme ai vigili del fuoco e hanno fatto la macabra scoperta. Il cadavere dell’anziana era seduto su una sedia nel salotto, in avanzato stato di decomposizione. Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali circa due anni fa: pare infatti che non si avessero notizie della signora da settembre del 2019. Adesso la salma della 70enne è stata portata nella camera mortuaria dell’ospedale Sant’Anna, in attesa che la Procura decida se effettuare o meno l’autopsia.

Articolo precedente Bimbo necessita di operazione, i genitori: “Vogliamo solo sangue no vax”
Articolo successivoIncidente mortale – auto finisce in un fossato: perde la vita un 74enne