Apple Arcade, Software house, eSports: le novità per il settore della videoludica

48

 

Per il settore tecnologico gli ultimi 18 mesi sono stati importanti, visto che si sono registrati dati in netto aumento per quel che riguarda il circuito delle software house presenti in Italia. Una fase di crescita esponenziale e di grande espansione, la quale sovente coincide con un incremento in termini di innovazione. Lo stesso principio è alla base dei mutamenti e del ritmo dovuto alle classifiche odierne in merito ai titoli dei videogames usciti durante il 2020 e nel primo scorcio del nuovo anno. Per questo motivo sono cambiate con un ritmo piuttosto frequente anche le classifiche che determinano i migliori titoli nel campo dei videogames.

Apple Arcade si sta imponendo sul mercato dei videogiochi come uno spazio gradevole e rilassato che accoglie tutti gli appassionati di gaming sparsi per il globo. Inutile dire che è stato un altro successo da parte della casa tecnologica con sede a Cupertino, la quale ultimamente sta imponendo il proprio concetto di cloud, cioè di limitare il più possibile lo spazio occupato sui dispositivi e gli stessi software possono essere utilizzati in questa modalità che pare funzionare e piacere molto agli utenti. Del resto gli appassionati di videogiochi bramano una nuova tecnologia e una filosofia di gioco altra, dove i bug, gli errori di sistema e tutto quello che inceppa la macchia ricreativa debba avere meno spazio possibile.

Passi in avanti ne sono stati effettuati un bel po’, specialmente se andiamo a rivedere con una certa nostalgia, quei giochi di categoria arcade a cui oggi è facile accedere attraverso simulatori come Mame 32 o come il restyling da parte di case di produzione come Capcom, Konami e la stessa Nintendo. Un’epoca in cui il concetto stesso di console e di personal computer è stato introdotto con successo e alterna fortuna, da parte di produttori e di investitori che avevano capito come questo settore avesse potenzialità e margine di crescita in termini economici. Interessanti documentari e filmati sono oggi disponibili sulle principali piattaforme di streaming come Netflix e Prime Video. Tra queste è il caso di segnalare la serie antologica di High Score, così come il documentario sulla storia dell’azienda produttrice del Commodore 64, strumento ambito dai geek e dagli appassionati di tutto il mondo, in un momento dove la tecnologia e la videoludicastavano cambiando per sempre.

Tornando invece ai tempi di attualità Marco Saletta presidente in carica della associazione IIDEA attribuisce all’attuale crescita un aspetto piuttosto significativo per il gaming. È innegabile come l’aver trascorso più tempo tra le mura domestiche, abbia sortito effetti positivi sia per le piattaforme di streaming video, che per la videoludica attuale. Questa è una testimonianza del crescente interesse nei confronti dei videogiochi come forma di intrattenimento e di comunicazione. Il 2020 ha rappresentato un punto di svolta nella percezione sociale e culturale del medium e ha portato con sé una più ampia comprensione da parte dell’opinione pubblica delle potenzialità dei videogiochi. Parliamo quindi di un tipo di realtà altra, rispetto ai magazine specializzati in tecnologia e giochi.

Naturalmente uno dei volani attuali per questo tipo di industria è rappresentato da canali broadcast come Youtube, dai forum dove gli appassionati commentano ed esprimono il proprio punto di vista e le riflessioni del caso. Da qualche anno poi è venuta fuori una piattaforma interessante come quella di Twitch.tv, che partita come spin-off di un prodotto Amazon, oggi viaggia per conto proprio ed è specializzata proprio in giochi, videogames ed eSports. gli sport elettronici durante gli ultimi dieci anni sono una delle cose più di rilievo e di impatto, tra il pubblico settoriale e specializzato assieme al gioco online dei casinò digitali.

Tra le attrattive del casino online 888 abbiamo visto come vi sia stata una impennata da parte di attrattive come blackjack online, gioco di abilità che dopo il calo fisiologico del poker digitale è sempre più diffuso e praticato. Ci sono poi altri giochi come bingo online, roulette europea, slot con jackpot progressivi e altri giochi di fortuna che stanno ottenendo buoni riscontri tra il pubblico. Tuttavia è importante ribadire come il contesto del gioco d’azzardo sia ancora un argomento controverso di cui è utile saperne di più prima di accedere su una piattaforma e tentare la fortuna.Il gioco online legale è un argomento d’attualità è un tema piuttosto controverso. È stato studiato come in alcuni casi possa causare disturbi che portano a problematiche in quanto un giocatore potrebbe rivelare una vera e propria dipendenza patologica. Bisogna specificare che è preferibile giocare nei limiti delle possibilità economiche di cui si dispone, con moderazione e in forma responsabile.

Articolo precedente Controlli dei carabinieri nelle aziende della Piana di Gioia Tauro: elevate sanzioni per 14mila euro
Articolo successivoLimite e controllo dell’età sui siti web: i possibili scenari