Attentato a Mosca in una sala concerti: almeno 40 morti, più di 100 i feriti

72

Sparatoria nella sala da concerto Crocus City Hall a Mosca: secondo i media, almeno 40 persone sono state uccise e più di 100 ferite.

I vigili del fuoco hanno evacuato quasi 100 persone, spiega il ministero delle Emergenze russo, aggiungendo che sono in corso le operazioni di salvataggio per quanti sono sul tetto dell’edificio.

Secondo quanto riferito dai servizi di emergenza russi, un’esplosione è avvenuta durante lo spettacolo, riporta la Tass. Era in programma il concerto della band rock Picnic.

Il procuratore generale russo ha spiegato che individui non identificati in mimetica hanno fatto irruzione nella Crocus City Hall di Mosca e hanno iniziato a sparare prima che iniziasse il concerto in programma questa sera, riporta la Tass. Nel frattempo, il Servizio di sicurezza federale russo Fsb ha confermato che persone sono rimaste uccise e ferite durante l’attacco.

 

Articolo precedente Rosarno, Giuseppe Callà, coordinatore cittadino di NOI MODERATI: “Al fianco degli agricoltori rosarnesi contro l’ingiustificato aumento dell’aliquota IMU approvata in Consiglio Comunale
Articolo successivoLa principessa Kate annuncia di avere il cancro in un video messaggio