Bambino di tre anni muore annegato nella piscina in giardino

634

Un bambino di tre anni è morto  annegato dopo essere caduto in una piccola piscina di casa. L’episodio è avvenuto qualche giorno fa a Santa Venerina, nel Catanese.

Il piccolo era in compagnia di un’amichetta mentre la nonna materna era a pochi metri in cucina.

Il bimbo è annegato in pochi centimetri d’acqua. Quando la donna si è accorta dell’accaduto il nipote era già deceduto. Sul posto sono intervenuti medici del 118 e i carabinieri per le indagini.

La Procura di Catania ha disposto l’autopsia e ha indagato la nonna del bambino per omicidio colposo come atto dovuto per potere eseguire l’accertamento medico legale come incidente probatorio

Articolo precedente Trovata e sequestrata piantagione di marijuana
Articolo successivoSale ancora il costo della benzina: prezzi più alti in Puglia e Calabria