Bimba di 5 anni azzannata alla testa dal pitbull di famiglia

413

Tragedia sfiorata a Cutrofiano, paese del circondario di Gallipoli, dove una bambina di cinque anni è stata morsa alla testa da un pitbull.

Le sue condizioni sono gravi anche se non correrebbe pericolo di vita. La piccola è stata dapprima trasportata nell’ospedale Panico di Tricase e, subito dopo, al Vito Fazzi di Lecce per via della gravità delle ferite riportate.

La bimba era in casa, dormiva quando un familiare, in maniera del tutto accidentale, ha aperto la porta consentendo al cane di avvicinarsi.

L’animale si è avventato sulla bimba azzannandola alla testa e al polpaccio. Le urla della piccola hanno richiamato i genitori che hanno prontamente chiamato i soccorsi.

La bambina è stata accompagnata nel vicino ospedale di Tricase e presa in consegna dai medici. È stata immediatamente sottoposta a un delicato intervento chirurgico alla testa per suturare le ferite oltre che sulla testa anche sul viso, all’altezza degli occhi e agli arti inferiori.

Articolo precedente Nave cargo urta ponte di Baltimora che crolla
Articolo successivoUcciso e fatto sparire nel vibonese: tre indagati