Bimbo di 10 anni ucciso – Arrestato padre

356

È stato arrestato  per omicidio il padre di Mattias, il bimbo di 10 anni ucciso con una coltellata alla gola a Vetralla, in provincia di Viterbo.

Il 44enne polacco è ricoverato in codice rosso, in stato di incoscienza, in ospedale.

Sulla vicenda indagano i carabinieri.

 

A quanto ricostruito, il bambino era uscito da scuola alle 13.30 ed era stato accompagnato a casa da un parente. A ritrovare il corpo nella camera da letto è stata la mamma, rientrando intorno alle 15.30. L’uomo, il 44enne, era in un’altra stanza.

Aveva un divieto di avvicinamento alla famiglia e si sarebbe allontanato da un ospedale della Capitale dove era ricoverato per Covid.

Articolo precedente Bimbo di 10 anni ucciso con coltellata alla gola
Articolo successivoMaltempo – nubifragio nel cosentino: allagato panificio