Bimbo di 6 anni precipita nella tromba delle scale a scuola, è gravissimo

Era uscito dall’aula per andare in bagno e si trovava da solo il bambino di 6 anni che questa mattina è caduto dal secondo piano fino al piano interrato, nella tromba delle scale della scuola “Pirelli”, in via Goffredo da Bussero a Milano, riportando traumi gravissimi.

E’ quanto risulta dalle indagini della squadra di polizia giudiziaria della Procura di Milano.

Secondo una prima ricostruzione, il piccolo avrebbe scavalcato la ringhiera finendo per precipitare nel vuoto.

Non vi sarebbero testimoni oculari dell’accaduto, la cui dinamica resta ancora poco chiara. Gli investigatori sono al lavoro per accertare se la maglia della ringhiera, composta da sbarre verticali (i cosiddetti tiranti) fosse stretta abbastanza da impedire l’attraversamento da parte dei bambini.

A breve gli atti saranno trasmessi al pm di turno Francesco Ciardi per l’apertura del fascicolo con l’ipotesi di lesioni colpose.

Sul posto i carabinieri e la polizia giudiziaria incaricata dal dipartimento della Procura specializzato in tutela della salute, della sicurezza, dell’ambiente e del lavoro.