Calabria – attira minorenne in un vicolo per abusare di lei: arrestato 22enne

358

Un 22enne è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Corigliano Rossano e posto ai domiciliari con l’accusa di violenza sessuale.

Avrebbe attirato con un pretesto una ragazza minorenne in un vicolo buio per poi abusare di lei.

Il fatto è accaduto nella frazione Schiavonea di Corigliano Rossano dove i militari sono intervenuti, a seguito di una richiesta giunta al numero 112, per soccorrere la minorenne che ha detto di essere rimasta vittima di abusi da parte del 22enne che conosceva solo di vista.
Le indagini, condotte dai carabinieri con il coordinamento della Procura di Castrovillari, hanno permesso sin dall’immediatezza di raccogliere, come è stato riferito in una nota, “gravi e concordanti indizi di reato in ordine alle potenziali responsabilità del 22enne”.

Articolo precedente Scoperte e sequestrate tra piantagioni di marijuana a Delianuova, Gioia Tauro e Prateria
Articolo successivoFermati in auto con oltre due kg di cocaina: due arresti