Calabria – auto finisce in fossato: morto 20enne

2980

Un tragico incidente mortale è avvenuto questa notte sulla Strada provinciale 263, all’altezza del cimitero di Francavilla Marittima.

Nel sinistro, una Renault Caputer, con a bordo tre giovanissimi per cause ancora in corso d’accertamento, è sbandata impattando prima contro un muretto e finendo poi in un fossato sottostante e profondo circa 5 metri. Il 20enne, che si trovava seduto sul sedile posteriore, è deceduto sul colpo mentre gli altri due giovani un altro 20enne e una 21enne sono rimasti gravemente feriti e ricoverati in ospedale.

La ragazza, si trova ricoverata  all’Annunziata di Cosenza in prognosi riservata. Sul posto dell’incidente sono intervenuti vigili del Fuoco, 118 e i carabinieri di Cassano che hanno effettuato i rilievi per stabilire l’esatta dinamica del sinistro mortale.

Articolo precedente Gioia Tauro – due arresti e denunce
Articolo successivoAnziano spara e uccide figlio della badante