Calabria – incidente in autostrada: morto 56enne

1187

Incidente mortale questa mattina sull’A2-Autostrada del Mediterraneo in direzione Nord tra gli svincoli di Campotenese e Mormanno, in provincia di Cosenza. Nel sinistro ha perso la vita un uomo di 56 anni Salvatore Grande, originario di Avola (Siracusa) e residente a Città del Pieve (Perugia).

Il cinquantaseienne, che viaggiava a bordo di un Alfa 156, per cause in corso d’accertamento da parte degli uomini della Polstrada di Frascineto, ha perso il controllo dell’autovettura che è finita fuori strada.

Nell’impatto la vittima è stata sbalzata fuori dall’abitacolo. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi ed è stato allertato l’elisoccorso che, però, a seguito della successiva constatazione del decesso da parte dei sanitari del 118 intervenuti sul posto, non si è nemmeno alzato in volo.

La salma dell’uomo è stata trasferita nell’obitorio del cimitero di Mormanno. Le indagini sull’incidente sono coordinate dal sostituto procuratore del Tribunale di Castrovillari, Veronica Rizzaro.

Articolo precedente Riunione su condizioni migranti nella Piana di Gioia Tauro
Articolo successivoNon accetta relazione della figlia ed accoltella lei e la compagna: “Volete morire insieme? È arrivato il momento”