Calabria- “Movida irresponsabile”, il sindaco chiude due esercizi

MOVIDA IRRESPONSABILE

Con l’inizio della Fase 2, la riapertura di bar e locali, tanti sono stati i sindaci preoccupati per la Movida “irresponsabile”. A Castrovillari,  il Primo cittadino, Mimmo Lo Polito ha chiuso due esercizi e ha annunciato, su Facebook, un’ordinanza per limitare orari e luoghi frequentabili. “Avevo chiesto di essere responsabili. Lo avevo fatto, credo. Avevo ricordato quanto fosse importante evitare assembramenti per ridare a tutti la possibilità di tornare a godere delle ritrovate libertà rispettando le misure di prevenzione. I dati, soprattutto quelli fotografici, dimostrano che non meritiamo fiducia. Per questo domani sarò costretto a fare un’ordinanza che limita la possibilità di stare fuori oltre una certa ora, soprattutto in spazi aperti al pubblico come piazze, villette e luoghi simili. Mi vedo costretto, inoltre, a chiudere fino a sabato 30 maggio 2 attività che hanno dato il peggiore esempio di distanziamento e rispetto delle regole.”