Calabria: uccide la madre al culmine di un litigio: arrestato 36enne

1121

Ha ucciso questa mattina la madre Filomena Silvestri di 65, colpendola con numerose coltellate.
L’uomo, Paolo Sisci, di 36 anni viveva con la famiglia, in un palazzo di sei piani chiamato palazzo “Senatore” a Castrovillari.

L’omicidio è giunto al culmine di una violenta lite tra madre e figlio. Pare che quest’ultimo soffrisse di disturbi psichici.

A dare l’allarme è stato il marito della vittima e padre dell’omicida, Alberto, che poi si è sentito male ed è stato soccorso e portato in ospedale.

Paolo Sisci è stato bloccato poco dopo il delitto dai carabinieri della Compagnia di Castrovillari intervenuti sul posto ed avrebbe confessato.

Articolo precedente Rosarno incidente via Provinciale
Articolo successivoCOVID – Da lunedì 3 regioni in zona bianca