Calabria – voto basso all’interrogazione, studente schiaffeggia professore

188

Ha atteso l’uscita da scuola del professore che lo aveva appena interrogato, lo ha affrontato e, dopo avergli rivolto una serie di insulti, lo ha schiaffeggiato più volte.

Un comportamento che é costato una denuncia in stato di libertà alla Procura per i minorenni di Catanzaro ad uno studente sedicenne dell’istituto tecnico-commerciale di Corigliano-Rossano, nel Cosentino.

 Le indagini sull’episodio sono state condotte dai carabinieri del Reparto territoriale di Corigliano-Rossano.

Alla base del comportamento dello studente ci sarebbe, secondo quanto è emerso dalle testimonianze raccolte dai carabinieri, il malcontento del ragazzo per il voto, ritenuto troppo basso, assegnatogli dal professore a conclusione dell’interrogazione.

Sul posto é intervenuto anche il personale del 118, che ha prestato le cure del caso al professore picchiato.

Lo stesso professore, secondo quanto si é appreso, non ha voluto, almeno per il momento, presentare denuncia contro lo studente.

Articolo precedente Polizia stradale di Siderno salva una persona colpita da malore
Articolo successivoIeri sei maggio anniversario morte Maria Chindamo – Centinaia di persone per ricordarla a Limbadi