Carabiniere 50enne si suicida in caserma

1121

Un carabiniere di 50 anni di Pesaro, Andrea Giommi, si è tolto la vita sparandosi in caserma con la sua pistola d’ordinanza.

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri, poco prima delle 18, quando il militare avrebbe montato di pattuglia.

Arrivato in caserma il 50 enne ha preso la sua pistola e l’ha puntata alla tempia premendo il grilletto.

Il corpo senza vita è stato scoperto all’arrivo di un collega.

Del caso è stata avvisata la procura della Repubblica, che ha disposto gli accertamenti sul caso.

Articolo precedente Il teatro di Eduardo De Filippo in scena alla Casa della Cultura “Leonida Repaci” di Palmi
Articolo successivoVentenne segregata in casa per 3 anni e legata con catene – arrestata madre