Caso Denise Pipitone – controlli dei carabinieri su una ragazza in Calabria

817

I carabinieri di Scalea stanno eseguendo dei controlli su una ragazza di 21 anni, di origini romene, che vive nel comune dell’alto tirreno cosentino.

Gli accertamenti sono scattati in seguito alla segnalazione di un cittadino che avrebbe notato una forte somiglianza con Denise Pipitone.

Secondo quanto si apprende, chi ha segnalato la somiglianza pare abbia riferito diverse circostanze per le quali si potrebbe pensare che la giovane sia realmente Denise. Intanto, la ragazza non si è sottratta alle verifiche e ha fornito i nomi dei genitori e altre informazioni utili a ricostruire il suo passato. Di tutto è stata informata la Procura di Marsala che deciderà se procedere o meno con la prova del dn

Articolo precedente Le iniettano per sbaglio 6 dosi di vaccino – 23enne ricoverata: sta bene
Articolo successivoIncendio in studio medico – nessun ferito