Cinquefrondi “Marcia della Pace”

153

Riceviamo e pubblichiamo

“Come ogni anno la nostra Amministrazione, con la collaborazione dei ragazzi del Servizio Civile, organizza l’oramai conosciuta “Marcia della Pace”.
Lo scopo di questa iniziativa è quello di dimostrare, anche con piccoli gesti, la vicinanza e il concetto di unione che, da sempre, ha contraddistinto il nostro essere e il nostro agire. L’obiettivo della Marcia è quello di sensibilizzare tutti quanti sull’importante valore che la pace assume nelle vite, nella quotidianità, nel mondo intero. Quest’anno ancor più sentiamo il dovere etico e morale di batterci per ricordare questo momento visti gli eventi drammatici che hanno visto coinvolta la Palestina e l’Israele. Affiggere le bandiere di tutti gli Stati del mondo attorno alla balconata della Villa Comunale di Cinquefrondi altro non è, quindi, che un gesto simbolico per ricordare una marcia a cui oggi purtroppo, a causa delle restrizioni del Covid-19, non possiamo partecipare attivamente. Nonostante questo però siamo sicuri che ogni atto di vicinanza, ogni parola, possono risultare positive e costruttive. Vedrete in queste ore sventolare bandiere di tantissimi colori, a ricordarci, oltretutto, che siamo un mondo che i colori li tiene stretti al cuore.”

Articolo precedente Camilla 18enne morta dopo vaccino soffriva di piastrinopenia autoimmune
Articolo successivoVaccini Calabria – Astrazeneca solo a over 60